Arrosto con asparagi e Scamorza e salsa di cipolle

La ricetta dell’arrosto arricchita con gli asparagi e la Scamorza di pasta di caciocavallo.

L’arrosto è uno dei capisaldi della cucina italiana: un secondo a base di carne che spesso impreziosisce e profuma la tavola in famiglia o nelle serate con gli amici.

Nella ricetta della maestra di cucina Francesca D’Orazio, l’arrosto di vitello è deliziosamente arricchito da un ripieno di asparagi e Scamorza di pasta di caciocavallo, servito con una delicata salsa di cipolle. Le tenere e gustose verdure di stagione si uniscono alla dolcezza della Scamorza, un formaggio a pasta filata dai sentori delicati di latte fresco e burro: un connubio perfetto! 

INGREDIENTI

1 kg di polpa di vitellone

1 kg di asparagi

2 Scamorze (240 gr circa)

erba cipollina

timo fresco

1 limone

4-6 cipolle fresche

60 ml di olio extra vergine d’oliva

50 gr di burro

vino bianco secco

sale

pepe

 

PREPARAZIONE

Comincia dagli asparagi: se si tratta di quelli sottili, non c’è bisogno di fare molto se non togliere la parte legnosa, alla base. Altrimenti, armati di pazienza e togli dapprima la parte del gambo più dura, quindi con un pelapatate elimina la parte fibrosa esterna (non buttare gli scarti, possono essere impiegati per la preparazione di un brodo vegetale).

Apri a libro il pezzo di carne (in alternativa puoi chiedere al macellaio di fare questo lavoro). Aggiungi sale e pepe, disponi gli asparagi, l’erba cipollina, qualche fogliolina di timo, infine la Scamorza affettata. Volendo puoi aggiungere della scorza di limone grattugiata per donare freschezza al piatto.

 

Avvolgi e arrotola la carne, legandola per bene con uno spago da cucina.

In un tegame della giusta dimensione, scalda l’olio e rosola la carne in ogni suo lato aggiungendo anche i cipollotti tagliati a metà. Sfuma con un bicchiere di vino bianco e quando sarà evaporato, copri il tegame e prosegui la cottura a fiamma bassa, aggiungendo all’occorrenza dell’acqua calda o brodo vegetale.

Dopo circa un’ora l’arrosto sarà pronto.

A quel punto frulla le cipolle fresche e aggiungi il burro. Completa il tutto con del timo.

Affetta la carne e servi con la salsa ben calda.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SHOP